Home » Senza categoria » È arrivata la mela Kanzi- Alto Adige IGP

È arrivata la mela Kanzi- Alto Adige IGP

Si tratta di una nuova varietà di mela, coltivata nei terreni più vocati  dell’Alto Adige/Sudtirol. Nata in Belgio dall’incrocio fra la mela Gala e Braeburn e approdata in Italia solo nel 2007 dove giusto in Alto Adige Sudtirol ha trovato il suo clima ideale. Il nome, in lingua Swahili, significa letteralmente “tesoro nascosto”, il gusto è molto particolare, equilibrato, richiama la dolcezza tipica della mela Gala e il gusto aromatico e acidulo della Braeburn.L’equilibrio perfetto tra le due varietà ha dato origine a una mela agrodolce con un livello di croccantezza che la rende la scelta perfetta per ricette in cui si utilizzano delle mele.
Ma la vera potenzialità di questa mela sta nell’alto contenuto di vitamina C, 30 sali minerali e tracce di importanti oligoelementi, il morso sodo e croccante, il gusto fruttato ed equilibrato poi la rendono un frutto naturalmente salutare e prelibato. L’aspetto è accattivante, forma e dimensioni splendide

Sotto la buccia liscia e rossa, Kanzi nasconde un intenso profumo e una polpa succosa dalle sfumature agrodolci, che la rende perfetta per le più diverse preparazioni: in abbinamento con il cioccolato o come ingrediente di primi e secondi piatti inebrianti.

CARPACCIO DI KANZI® ALLE CAPESANTEINGREDIENTI

Ingredienti per 2 persone:

1 mela Kanzi®

6 capesante fresche

1 cucchiaio di aceto balsamico

3 cucchiai di olio di oliva

2 cucchiai di succo di limone

1 puntina di sale e pepe

1 mazzetto di erba cipollina o di prezzemolo

SUGGERIMENTI PER LA PREPARAZIONE

Rimuovete il torsolo della mela e tagliatela in diagonale a rondelle intere, il più sottili possibile. Marinate le fettine così ottenute nel succo di limone, sale e pepe aggiungendo infine due cucchiai di olio d’oliva.

Nel frattempo tagliate le capesante a croce, cospargetele con un pizzico di pepe e fatele friggere su entrambi i lati in una padella calda con un cucchiaio di olio d’oliva. Insaporite infine le capesante con un pizzico di sale.

Disponete le fettine di mela a cerchio su due piatti, mettendo le capesante al centro. Cospargete il tutto con dell’aceto balsamico e guarnite con erba cipollina o prezzemolo tritato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...